x
Questo sito non utilizza cookies di profilazione ma solo cookie tecnici per semplificare la vostra navigazione. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy. Per bloccare i cookie vi invitiamo a cliccare QUI. Per autorizzarne l'uso potete premere OK o semplicemente continuare la navigazione del sito.
OK
TERMOGRAFIE INVOLUCRO
TERMOGRAFIE INVOLUCRO


Diagnosi termografica dell’edificio

La termografia trova applicazioni in diversi settori, tra cui quello dell’edilizia in campo elettrico ed in meccanica.
Lo strumento utilizzato per valutare la distribuzione delle temperature superficiali è la termocamera. La termocamera permette di generare mappe in bianco e nero o a falsi colori. Questa tecnica risulta essere non invasiva dal momento che le misure di temperatura vengono fatte senza contatto con l’oggetto indagato e sono ripetibili nel tempo inoltre non necessitano utilizzi di  ponteggi o sistemi di elevazione; permette la valutazione in tempo reale della distribuzione di temperatura senza bloccare le normali attività in corso nell’edificio. Se correttamente utilizzata identifica e localizza il problema presente e può essere utilizzata in fase preventiva individuando eventuali problemi prima che si verifichino.

La Norma UNI EN 13187

Questa norma definisce un metodo qualitativo che utilizza un esame termografico, per la rilevazione delle irregolarità termiche degli involucri edilizi. Essa si applica alla determinazione della posizione delle irregolarità termiche e delle infiltrazioni di aria attraverso un involucro edilizio.