x
Questo sito non utilizza cookies di profilazione ma solo cookie tecnici per semplificare la vostra navigazione. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy. Per bloccare i cookie vi invitiamo a cliccare QUI. Per autorizzarne l'uso potete premere OK o semplicemente continuare la navigazione del sito.
OK
TERMOGRAFIA INVOLUCRO
TERMOGRAFIA INVOLUCRO


La termografia è una tecnica diagnostica che, misurando la radiazione infrarossa emessa da un corpo, è in grado di determinarne la temperatura superficiale.
Con questa analisi vengono generate delle foto-mappe, in falsi colori, rappresentative delle zone indagate. Queste mappe associano ad una temperatura rilevata un colore corrispondente. La sensibilità dell'apparecchiatura può arrivare anche ad alcuni centesimi di grado.
La mappatura della temperatura superficiale è fondamentale per poter valutare lo stato di conservazione dei materiali stessi. Materiali a differenti temperature sono sintomatici di patologie di degrado in atto sull'edificio o sull'impianto tecnologico analizzato. Le indagini termografiche hanno avuto un grandissimo sviluppo negli ultimi decenni; si sente parlare di termografia applicata in diverse occasioni, si trovano testi ed articoli scritti sull'argomento, con una specifica attenzione alle indagini termografiche.
La termografia con l'introduzione a livello nazionale delle normative per il risparmio energetico, è stata individuata come uno degli strumenti migliori per la verifica dell'involucro edilizio.
Quando un certificatore deve intervenire su un edificio esistente, nella maggioranza dei casi, non è in possesso di alcuna documentazione concernente le caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati per la costruzione. La termografia, quindi, diventa uno strumento necessario per consentire di fare una valutazione energetica attendibile dell'edificio oggetto di intervento.

La termografia IR può essere usata su moltissime fasi nel processo manutentivo:

  • Fase preventiva; per poter quantificare l'intervento sul bene
  • Fase di progettazione esecutiva; per poter guidare scelte fondamentali
  • Fase di collaudo finale; per poter verificare la corretta esecuzione del processo
  • Fase di manutenzione programmata; per prevenire eventuali danni
  • Fase di gestione; per tarare gli impianti installati e verificarne l'efficienza
  • La termografia all'infrarosso può avere moltissime applicazioni: Certificazione Energetica, industria, ricerca e sviluppo, degrado e diagnostica dell'architettura