HOME » Energy Consulting » Project financing

Project financing

l Project Financing nasce nei paesi anglosassoni come tecnica finanziaria innovativa volta a rendere possibile il finanziamento di iniziative economiche sulla base della valenza-economica del progetto stesso.

Il progetto viene valutato dai finanziatori principalmente per la sua capacità di generare flussi di cassa.

Cosa permette di fare:

Le imprese possono porsi, nell’ambito del project financing:

Come committenti ed utilizzatori del prodotto/servizio che sarà l’output dell’investimento commissionando ad altre imprese la realizzazione e gestione di un investimento (impianto).

Ad esempio come quelle imprese che si consorziano per acquistare energia elettrica da un impianto che sarà esclusivamente a loro dedicato e che chiedono di costruire e gestire ad un terzo, garantendogli l’acquisto dell’energia prodotta.

Come realizzatori e gestori dell’investimento proponendosi singolarmente e/o in raggruppamento per la costruzione e gestione di una iniziativa che può consistere sia in un opera di interesse pubblico, che in un investimento industriale richiesto da altre imprese.

Per verificare se esistono i presupposti per richiedere il project financing occorre verificare:

Se l’investimento è per sua natura in grado di generare flussi di ricavi

Se esiste una domanda di mercato atta a giustificare l’investimento

Se i flussi di ricavi attesi sono basati su contratti pluriennali per ridurre i rischi e rendere i flussi dei ricavi meno aleatori.

Dopodichè si passa alla fase dello studio della fattibilità e di progettazione, dove si studiano e si individuano le tecnologie per la realizzazione del progetto, stimando i costi di investimento ed i tempi di realizzazione